top of page
Screenshot 2023-03-31 alle 09.01.46.png

ANALISI TRANSAZIONALE

 

L’analisi transazionale nasce negli anni ‘50 negli USA grazie alle riflessioni di Eric Berne, il quale mette l’accento del proprio approccio psichiatrico sulle risorse della persona inserita in un contesto di gruppo, attraverso gli scambi tra individui.

 

Questo modello è contemporaneamente sia teoria psicologica che della personalità, dello sviluppo e della comunicazione.

Il linguaggio teorico utilizzato è semplice per poter essere compreso da tutti, ad esempio gli atti di amore e cura che possiamo avere nei nostri confronti e nei confronti degli altri vengono definiti "carezze".

Questo approccio si fonda su tre principi base:

· OKness, ovvero ciascuno di noi é OK

· ognuno è in grado di pensare

· ognuno può scegliere di cambiare il proprio destino

Il cliente ha dunque la capacità di rendersi responsabile delle proprie decisioni grazie

ad un atteggiamento di tipo contrattuale rispetto al percorso che vuole intraprendere.

Possono essere utilizzati degli appunti schematici che vengono condivisi con il cliente

nell'ottica di renderlo consapevole dei propri schemi mentali e della propria volontà di cambiamento.

Per approfondire il modello: 

Counselling AT – Consulente Psicosociale | Omeonatura

Centro Berne - Analisi Transazionale Relazionale | OPL - Ordine psicologi Lombardia

I Counsellor di CoSì con questo approccio:

Bollati JessicaBranchini Luana Asiak - Walder Jacqueline

COSI_CERCHI_COUNSELLOR.jpg
bottom of page