top of page
Screenshot 2023-03-31 alle 09.01.46.png

FILOSOFICO

 

Il counselling filosofico nasce in Germania nel 1981 per iniziativa del filosofo G. Achenbach.

Si tratta di una relazione d’aiuto nella quale la filosofia si riappropria della sua identità originaria, ovvero quella di essere al servizio dell’essere umano.

La situazione di crisi vissuta dall’individuo è l’occasione per dare inizio all’indagine filosofica. Le discussioni e le riflessioni su questioni esistenziali stimolano l’auto-indagine grazie alla quale viene sviluppata una comprensione più profonda di sé stessi e del mondo, e acquisita una nuova modalità di pensiero utile per adottare differenti prospettive quando siamo chiamati ad affrontare le sfide della vita.

Gli strumenti filosofici vengono usati per aiutare l’individuo a chiarire e ampliare il perimetro mentale entro cui si muove e a considerare la tematica in oggetto anche da una prospettiva che includa le sfere emotive e spirituali dell’essere.

 

Questo percorso di conoscenza di sé permette di condurre a una vita gradualmente sempre più serena e consapevole.

Per approfondire:

Alcuni libri di Gerd B. Achenbach:

- La consulenza filosofica. La filosofia come opportunità di vita. (Universale Economica Feltrinelli)

- Saper vivere. Per una vita piena di significato e valore. (Ed. Apogeo)

- Il libro della quiete interiore: trovare l'equilibrio in un mondo frenetico. (Universale Economica Feltrinelli)

I Counsellor di CoSì con questo approccio:

Pagliarini NicoleSalvi Sara

COSI_CERCHI_COUNSELLOR.jpg
bottom of page